Sport for Children Onlus è da sempre vicina alle tematiche sociali; questa volta peró ha raggiunto un traguardo importante, correre al fianco delle Donne dimostrando che lo sport puo’ essere il filo conduttore per lanciare messaggi importanti ” NO ALLA VIOLENZA SU LE DONNE”.
Nel calcio, come in tutti gli sport, si è sempre trovato un attimo di raccolta o di manifestazione ma qui si supera una target molto alto in molti hanno applicato messaggi ai fini promozionali, saluti, eventi cittadini, ma applicare sul fronte di una maglia da gioco e utilizzata in un Campionato Professionistico un messaggio diretto come quello ” NO ALLA VIOLENZA SU LE DONNE” come quello che la Carrarese Calcio utilizzerà contro il Pisa Sporting Club nella giornata di Domenica 25 Novembre, giorno esatto della ricorenza Mondiale, credo che non sia mai stato fatto da nessuno. Non stiamo parlando di operazione di marketing ma di pura e forte sensibilità da parte di una società e dei suoi dirigenti.
Il 25 novembre si celebra, come ogni anno, la Giornata Mondiale contro la Violenza sulle Donne: una piaga sociale che non conosce fine. La violenza, peraltro, può essere un’azione in grado di provocare danni e sofferenza, tanto fisica quanto psicologica, e continua purtroppo a rappresentare una delle maggiori violazioni dei diritti umani a livello mondiale.
La società della città del marmo, pur avendo problematiche inerenti lo stadio, non si è sottratta a questa opportunità benefica e Prima della Partita sul terreno di gioco vedremo a fianco di Marco Pini e Yuri Bianchi Presidente di Sport For Children una rappresentante femminile l’ Avv.sa  Faggi Chiara la quale porterà a nome del Presidente Ghirelli il sostegno a questo progetto rafforzando la partneship con la ONLUS PISANA, una Onlus di categoria in difesa delle Donne di Carrara, la giornalista Carolina Pucci di ” Speciale serie C”e dirigenti della Carrarese.
La Carrarese da sempre disponibile a iniziative di questo genere, oltre che aver accetato e coaudivato la SPORT FOR CHILDREN in molti progetti, è consapevole che  la ONLUS Pisana e’ diventata come per altre Società professionistiche, un caposaldo per gli eventi sociali nel mondo dello sport in questi anni, tanto che prima di Natale si recherà nella Città di Pisa per una gradita sorpresa Benefica insieme a dei BOMBER del Calcio….
Le maglie saranno di color ARANCIONE e non Giallo Blu, colore inerente la giornata mondiale e sono state disegnate dallo Staff della Associazione e a fine partita saranno donate alla stessa Onlus, la quale le metterà all’ asta e i ricavi saranno devoluti ad una Onlus che si occupa di questa grave Piaga Mondiale.
Chi usa Violenza su le donne come su ogni essere umano commette un reato, non arrendersi significa non darla vinta a chi crede che la Violenza sia l’unica soluzione.
>
Facebook